…come tondi arcobaleni giunti dal cielo.

Interferenze

Exif_JPEG_PICTURE

Sono inciampato ed ho un ginocchio scorticato, sanguina e con lui un po’ del mio orgoglio.

Mi incammino zoppicando verso un rivolo per sciacquarmi con acqua fresca. Chinandomi vedo riflessa l’immagine di una farfalla in volo, mi volto è bianca, si muove curvilinea e mi ricorda le sue tante sorelle. Non sento più alcun dolore, quel volo mi ha rapito e i miei  occhi scoprono altre piccole forme di vita in un fervido lavorio per la ricerca del cibo o del partner.

Tolgo le scarpe ed immergo piedi e gambe cominciando a spruzzare fili d’erbe e i miei vestiti. Le goccioline sono come tondi arcobaleni che parlano del cielo.

Colgo e quindi afferro la possibilità di restare seduto. I miei sensi mi conquistano portandomi fruscii e suoni, colori e linee, profumi ed odori. Tutto è armonia e il mio respiro lentamente cambia per accoglierla e farla mia.

Il tic…

View original post 312 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...